| MR2 Club Italia - Forum |
| MR2 Club Italia - Forum |
MR2.ita.co | Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password

 All Forums
 MY MR2
 My Mr2
 Immatricolazione e problema pre-cat
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Skillo
Pischello della Domenica

Italy
7 Posts

Posted - 21 Apr 2020 :  12:29:37  Show Profile  Reply with Quote
Buongiorno a tutti!

So bene che il problema del precatalizzatore su MK3 è stato trattato più volte e sono ben esplicate sia nel forum che da altre fonti le vie per risolverlo con diversi gradi di efficacia e di spesa, ma avrei bisogno di un vostro consiglio da un punto di vista quasi più strategico che tecnico.

Sono venuto in possesso di una ZZW30 qualche settimana fa, ha targa inglese e da nuovo regolamento in Italia non è più possibile circolare con targhe estere se si ha residenza italiana (con eccezioni, ma non è il mio caso), a differenza di prima in cui si aveva 1 anno di tempo per svolgere le pratiche potendo usare l'auto.

Detto ciò unica via per usare la nuova arrivata: Immatricolazione

Ora, secondo dato di fatto:

Non ho avuto ancora modo, causa mancanza di tool, di smontare i sensori e controllare lo stato del precatalizzatore ma, nonostante lo storico della vettura un pochino inaffidabile ci sono alcuni punti chiari:

- Il sensore dell'O2 è stato sostituito già due volte per "malfunzionamento" (nel 2014 e nel 2019)
- L'auto non ha passato i test MOT negli uk (nel 2014) causa emissioni eccessive

Inoltre, anche se discostantemente, c'è un lieve odore di olio dai fumi di scarico.


Tutto questo mi porterebbe a pensare ad un problema al precatalizzatore, cosa messa in conto al momento dell'acquisto quindi nessuna sorpresa neanche da questo punto di vista.

Unendo le due cose però arriviamo al "problema" o al punto da ottimizzare:

Se l'auto presenta un problema al precatalizzatore che ne va ad inficiare le emissioni, come passare i test tecnici per l'immatricolazione?

Le uniche due vie che vedo sarebbero:

- Cambiare il precatalizzatore con uno nuovo "originale" (quindi comunque filtrante) e poi sostituirlo dopo l'immatricolazione con uno aftermarket, via più costosa ma un pochino più sicura.

- Provare a fare i test tecnici in questo stato e sperare passi di modo da montare direttamente quello "decatalizzato", via un po' meno chiara non conoscendo i costi per ripetere il collaudo tecnico e con il rischio di dover comunque tornare al punto precedente.


Avreste altri suggerimenti/idee?

Grazie mille




P.s. Scusatemi per la lunghezza del post ma ho pensato che più informazioni davo e più sarebbe stato chiaro il problema

SMOGBIKER
Moderator

Italy
6671 Posts

Posted - 04 May 2020 :  12:54:26  Show Profile  Visit SMOGBIKER's Homepage  Reply with Quote
...guarda...ti invito a leggere bene i post sui precat...cosi' capiresti bene che se non passi la revisione, non e' copla dei precat. nel senso che la revisione si passa anche con i precat sportivi (decatalizzati) e con il catalizzator (centrale) in ordine.Ricorda che il problema dei precat E' UNA CONSEGUENZA del problema congenito di tutta la prima serie di questi motori,dato da fasce e pistoni, e che come conseguenza puo' solo portare a danni piu' gravi ecc.ecc. (come potrai leggere eni tanti post). Il problema e' che se il motore ormai e' "andato", e cioe' ha il problema dei pistoni e fasce...e quindi coma in modo anomalo olio...ovviamente avrai sempre una lettura dei fumi fuori range (indipendentemnete da precata o cata).
Quindi ho paura che il problema sia un po' piu'....complesso. Comunque la prima cosa che puoi fare...e' sicuramente togliere i precata....e se questi li dovessi trovare rotti, controllare subito anche il catalizzatore, che quasi sicuramente troverai ostruito e ben tappato dai residui dei precatalizzatori rotti.

Facci sapere...e incrociamo le dita

TESSERA SOCIO TITOLARE 2019 N°102
SOCIO TITOLARE:2018 N°102 /// 2017 N°102 /// 2016 N°102 /// 2015 N°102 /// 2014 N°102 /// 2013 N°102 /// 2012 N°102 /// 2011 N°102 /// 2010 N°102 /// 2009 N°102 /// 2008 N°102 /// 2007 N°120
CRACKLING BUG...BBBBAAAAAAMMMMM=(http://it.youtube.com/watch?v=vEKPQgxfPyg)
Pagina Personale & L'OFFICINA DELLE MERAVIGLIE
OGGI A ME.....DOMANI A TE!!!!....FreeeeectE!!
Go to Top of Page

Skillo
Pischello della Domenica

Italy
7 Posts

Posted - 04 May 2020 :  14:26:40  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by SMOGBIKER

...guarda...ti invito a leggere bene i post sui precat...cosi' capiresti bene che se non passi la revisione, non e' copla dei precat. nel senso che la revisione si passa anche con i precat sportivi (decatalizzati) e con il catalizzator (centrale) in ordine.Ricorda che il problema dei precat E' UNA CONSEGUENZA del problema congenito di tutta la prima serie di questi motori,dato da fasce e pistoni, e che come conseguenza puo' solo portare a danni piu' gravi ecc.ecc. (come potrai leggere eni tanti post). Il problema e' che se il motore ormai e' "andato", e cioe' ha il problema dei pistoni e fasce...e quindi coma in modo anomalo olio...ovviamente avrai sempre una lettura dei fumi fuori range (indipendentemnete da precata o cata).
Quindi ho paura che il problema sia un po' piu'....complesso. Comunque la prima cosa che puoi fare...e' sicuramente togliere i precata....e se questi li dovessi trovare rotti, controllare subito anche il catalizzatore, che quasi sicuramente troverai ostruito e ben tappato dai residui dei precatalizzatori rotti.

Facci sapere...e incrociamo le dita



Devo essere stato fin troppo superficiale nell'informarmi allora, chiedo venia e grazie mille per la chiarificante spiegazione.

Probabilmente già nella giornata di oggi proverò a rimuovere le sonde e verficare superficialmente lo stato dei precatalizzatori.

Pensando al peggio e quindi ad una completa sostituzione del motore, avreste consigli sul come muoversi o a chi potersi rivolgere quantomeno per l'acquisto?

Go to Top of Page

alex82
Divinità Assoluta

Czech Republic
4154 Posts

Posted - 09 May 2020 :  12:12:42  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Skillo

Buongiorno a tutti!

So bene che il problema del precatalizzatore su MK3 è stato trattato più volte e sono ben esplicate sia nel forum che da altre fonti le vie per risolverlo con diversi gradi di efficacia e di spesa, ma avrei bisogno di un vostro consiglio da un punto di vista quasi più strategico che tecnico.

Sono venuto in possesso di una ZZW30 qualche settimana fa, ha targa inglese e da nuovo regolamento in Italia non è più possibile circolare con targhe estere se si ha residenza italiana (con eccezioni, ma non è il mio caso), a differenza di prima in cui si aveva 1 anno di tempo per svolgere le pratiche potendo usare l'auto.

Detto ciò unica via per usare la nuova arrivata: Immatricolazione

Ora, secondo dato di fatto:

Non ho avuto ancora modo, causa mancanza di tool, di smontare i sensori e controllare lo stato del precatalizzatore ma, nonostante lo storico della vettura un pochino inaffidabile ci sono alcuni punti chiari:

- Il sensore dell'O2 è stato sostituito già due volte per "malfunzionamento" (nel 2014 e nel 2019)
- L'auto non ha passato i test MOT negli uk (nel 2014) causa emissioni eccessive

Inoltre, anche se discostantemente, c'è un lieve odore di olio dai fumi di scarico.


Tutto questo mi porterebbe a pensare ad un problema al precatalizzatore, cosa messa in conto al momento dell'acquisto quindi nessuna sorpresa neanche da questo punto di vista.

Unendo le due cose però arriviamo al "problema" o al punto da ottimizzare:

Se l'auto presenta un problema al precatalizzatore che ne va ad inficiare le emissioni, come passare i test tecnici per l'immatricolazione?

Le uniche due vie che vedo sarebbero:

- Cambiare il precatalizzatore con uno nuovo "originale" (quindi comunque filtrante) e poi sostituirlo dopo l'immatricolazione con uno aftermarket, via più costosa ma un pochino più sicura.

- Provare a fare i test tecnici in questo stato e sperare passi di modo da montare direttamente quello "decatalizzato", via un po' meno chiara non conoscendo i costi per ripetere il collaudo tecnico e con il rischio di dover comunque tornare al punto precedente.


Avreste altri suggerimenti/idee?

Grazie mille




P.s. Scusatemi per la lunghezza del post ma ho pensato che più informazioni davo e più sarebbe stato chiaro il problema



Ti rispondo per la parte "immatricolazione"
MOT scaduto da piu di due anni... rogne assurde!
In poche parole... per immatricolarla dovrai passare dal collaudo in motorizzazione, ma a quel punto le emissioni non saranno in regola e quindi non avrai parere positivo.
Non puoi nemmeno muovere l'auto per sistemarla a meno che tu non abbia una targa di prova.
Temo che ti sei cacciato in un guaio... senti ma... il "VENDITORE" che ti dice? E' un salonista? Fagli sbrogliare la rogna a lui... fidati!

TESSERA SOCIO TITOLARE 2017 N°108
TESSERA SOCIO TITOLARE 2016 N°113
TESSERA SOCIO TITOLARE 2015 N°106
TESSERA SOCIO TITOLARE 2014 N°125
TESSERA SOCIO TITOLARE 2013 N°117
TESSERA SOCIO TITOLARE 2012 N°115
TESSERA SOCIO TITOLARE 2011 N°109
TESSERA SOCIO TITOLARE 2010 n°114
TESSERA SOCIO TITOLARE 2009 n°130
TESSERA SOCIO TITOLARE 2008 n°110
TESSERA SOCIO TITOLARE 2007 n°...
TESSERA SOCIO TITOLARE 2006 n°...



Go to Top of Page

Skillo
Pischello della Domenica

Italy
7 Posts

Posted - 12 May 2020 :  11:57:06  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by alex82

Ti rispondo per la parte "immatricolazione"
MOT scaduto da piu di due anni... rogne assurde!
In poche parole... per immatricolarla dovrai passare dal collaudo in motorizzazione, ma a quel punto le emissioni non saranno in regola e quindi non avrai parere positivo.
Non puoi nemmeno muovere l'auto per sistemarla a meno che tu non abbia una targa di prova.
Temo che ti sei cacciato in un guaio... senti ma... il "VENDITORE" che ti dice? E' un salonista? Fagli sbrogliare la rogna a lui... fidati!



Ciao Alex!

Grazie mille per il contributo.
Purtroppo no, l'ho acquistata da un privato ma ad un prezzo tanto irrisorio da valere l'impegno.
Al momento mi sono appoggiato ad un'agenzia della zona che ha particolare esperienza nella gestione di pratiche di immatricolazione auto estere e sembra ci possa essere una "scappatoia" lato ASI, l'idea è quella di riuscire ad ottenere un po' più di morbidità da parte della motorizzazione sulle emissioni presentandola come auto già iscritta al registro auto storiche.
Il problema che ha andrà comunque sistemato ma, come hai fatto notare anche tu, avere anche solo le targhe a disposizione di modo da poterla guidare sarebbe un vantaggio enorme.
Nel giro di un paio di settimane dovrei portarla a fare una prova fumi per capire se siamo effettivamente fuori e in caso di quanto.

Per quanto riguarda i pre-cat ho rimosso i sensori e guardato dentro qualche giorno fa e sono leggermente rovinati anche se mi aspettavo in effetti un danno maggiore, nel fine settimana proverò a smontare il catalizzatore vero e proprio e vediamo che ci troviamo dentro ;)
Go to Top of Page

alex82
Divinità Assoluta

Czech Republic
4154 Posts

Posted - 12 May 2020 :  14:26:01  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Skillo

quote:
Originally posted by alex82

Ti rispondo per la parte "immatricolazione"
MOT scaduto da piu di due anni... rogne assurde!
In poche parole... per immatricolarla dovrai passare dal collaudo in motorizzazione, ma a quel punto le emissioni non saranno in regola e quindi non avrai parere positivo.
Non puoi nemmeno muovere l'auto per sistemarla a meno che tu non abbia una targa di prova.
Temo che ti sei cacciato in un guaio... senti ma... il "VENDITORE" che ti dice? E' un salonista? Fagli sbrogliare la rogna a lui... fidati!



Ciao Alex!

Grazie mille per il contributo.
Purtroppo no, l'ho acquistata da un privato ma ad un prezzo tanto irrisorio da valere l'impegno.
Al momento mi sono appoggiato ad un'agenzia della zona che ha particolare esperienza nella gestione di pratiche di immatricolazione auto estere e sembra ci possa essere una "scappatoia" lato ASI, l'idea è quella di riuscire ad ottenere un po' più di morbidità da parte della motorizzazione sulle emissioni presentandola come auto già iscritta al registro auto storiche.
Il problema che ha andrà comunque sistemato ma, come hai fatto notare anche tu, avere anche solo le targhe a disposizione di modo da poterla guidare sarebbe un vantaggio enorme.
Nel giro di un paio di settimane dovrei portarla a fare una prova fumi per capire se siamo effettivamente fuori e in caso di quanto.

Per quanto riguarda i pre-cat ho rimosso i sensori e guardato dentro qualche giorno fa e sono leggermente rovinati anche se mi aspettavo in effetti un danno maggiore, nel fine settimana proverò a smontare il catalizzatore vero e proprio e vediamo che ci troviamo dentro ;)



C'è anche il problema fari al momento del collaudo. Devi avere fari Europei e non inglesi...
Ma per quelli ci sono le modalità per la loro conversione o allimite te li fai prestare da qualcuno

TESSERA SOCIO TITOLARE 2017 N°108
TESSERA SOCIO TITOLARE 2016 N°113
TESSERA SOCIO TITOLARE 2015 N°106
TESSERA SOCIO TITOLARE 2014 N°125
TESSERA SOCIO TITOLARE 2013 N°117
TESSERA SOCIO TITOLARE 2012 N°115
TESSERA SOCIO TITOLARE 2011 N°109
TESSERA SOCIO TITOLARE 2010 n°114
TESSERA SOCIO TITOLARE 2009 n°130
TESSERA SOCIO TITOLARE 2008 n°110
TESSERA SOCIO TITOLARE 2007 n°...
TESSERA SOCIO TITOLARE 2006 n°...



Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
© 2004-14 by MR2.ita.co Go To Top Of Page
This page was generated in 0.39 seconds. Snitz Forums 2000